La musica al Matrimonio – Come scegliere la selezione piu’ adatta?

Seguici
Facebook Instagram YouTube

Ciao,

oggi voglio parlarti di un aspetto molto importante del tuo matrimonio ovvero della musica. Voglio quindi darti dei suggerimenti che sicuramente torneranno utili per capire le  differenze tra i vari operatori di settore.

Immagina il giorno del tuo matrimonio, inizia ricevimento con l’aperitivo poi ci sarà il pranzo o la cena, per poi passare alla fase dedicata al ballo. Il momento in cui tutte le tensioni della giornata scivolano via, in cui siete più rilassati e in compagnia dei vostri amici e parenti volete scatenarvi.

Cosa accadrebbe se il Dj proponesse una selezione musicale che non sopporti?
Come ti sentiresti se ascoltassi dei brani che non ti rispecchiano e magari fanno annoiare i tuoi ospiti?

Vorresti avvicinarti al Dj e domandargli di cambiare selezione musicale. Vero?
Se il Dj rispondesse che non vuole, perché è un professionista e non vuole accettare consigli.
Oppure che non è in grado, perché non ha esperienza negli eventi privati.

Come ti sentiresti? La festa sarebbe irrimediabilmente compromessa!

Quando si seleziona un’agenzia che propone servizi musicali o quando si contatta direttamente un Dj, il mio consiglio e’ concordare insieme la playlist di tutto l’evento, dall’inizio alla fine.

Il matrimonio deve ripercorrere i vostri gusti musicali non quelli del Dj o del musicista di turno.

Ovviamente, il Dj potra’ darvi un consiglio basato sulla sua esperienza, suggerirvi  una selezione musicale che ritiene adeguata o meno a seconda della fase del ricevimento, rispettando comunque le vostre preferenze.

Quindi,  e’ sempre bene concordare insieme la musica del matrimonio, avendo un’idea precisa di quella che sara’ il percorso musicale della giornata.

In questo modo, eviterete sorprese poco gradite!

A presto

P.s. se vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi e una consulenza sul tuo evento, clicca sul bottone qui sotto.

Contattaci
WhatsApp Contatto Diretto
Contattaci